Youtube già da qualche anno ha introdotto la possibilità di fare delle dirette, ossia dei video in diretta in cui il proprietario di un canale può interagire in diretta live con i propri iscritti. Questo ben prima che diventassero tanto in voga su Facebook. Tuttavia in molti mi hanno scritto, perché non è facilissimo farne una per chi è alle prime armi.

Ci sono infatti alcune cose da impostare e un software da scaricare prima di poter partire e in questo articolo vediamo quali sono.

Per prima cosa devi assicurarti che la possibilità di condurre una diretta live sia abilitata nel tuo canale. Puoi farlo andando nel creator studio e poi cliccare su Canale. Noterai vari box nella parte sotto. Assicurati che quello relativo al live streaming sia attivato. Nel caso non lo sia, avvia la procedura per farlo. Ti ricordo che per poterlo fare dovrai aver verificato il tuo canale, una procedura molto facile e veloce nella quale ti viene inviato un codice via SMS o chiamata vocale che dovrai inserire su YouTube.

 

Come fare una live su Youtube - Tutorial dirette live streaming Youtube

 

Fatto questo, abbiamo i requisiti per poter avviare la nostra prima diretta sul canale. Purtroppo non è facile e veloce come fare due click all’interno del nostro canale. Ci servirà infatti un programma che ci consenta di catturare il video e l’audio e mandarlo ai server di YouTube. Suona molto più complicato di quanto non sia, non ti preoccupare.

OBS – Open Broadcast Software

Ci sono vari programmi che ti consentono di inviare il tuo video e audio ai server di YouTube, ma quello che ti consiglio si chiama OBS – Open Broadcast Software. E’ open source, cioè totalmente gratuito. Puoi trovarlo sul loro sito qui. Una volta scaricato ed installato, lo apriamo e impostiamo alcune cose.

Vai nelle impostazioni e seleziona YouTube/Youtube Gaming nel tab Stream, come mostrato nell’immagine qui sotto

 

Come fare una live su Youtube - Tutorial dirette live streaming Youtube

 

Fatto questo torna sul tuo canale YouTube e clicca nella sezione Live Streaming.

Nella parte in basso dove dice ‘Configuratore del codificatore’ vedrai ‘Nome/chiave dello stream’. Clicca su mostra e copia quella chiave. Mi raccomando non darla a nessuno, se non ti fidi in maniera totale. Altrimenti potrebbe avviare una diretta sul tuo canale anche senza il tuo consenso.

 

Come fare una live su Youtube - Tutorial dirette live streaming Youtube

 

Fatto questo copiala in OBS nella sezione STREAM alla voce ‘Chiave stream’.

 

Come fare una live su Youtube - Tutorial dirette live streaming Youtube

 

Bene a questo punto saresti già pronto per partire. Se però vuoi aumentare la qualità del video puoi andare nella sezione output e aumentare il bitrate del video. Attenzione però: questo renderà il video più pesante da trasmettere e perciò ti consiglio di farlo solo se hai una linea molto veloce in upload.

Altrimenti, nel caso tu abbia una connessione lenta in upload, puoi provare addirittura a ridurre questo valore.

Fatto questo non ci rimane che creare la scena, ossia quello che verrà trasmesso a YouTube. Puoi farlo cliccando sul + nella sezione Scena dell’interfaccia di OBS

 

Come fare una live su Youtube - Tutorial dirette live streaming Youtube

 

Fatto questo non ci resta che aggiungere un origine, ossia dobbiamo dire a OBS da dove prendere la sorgente video. Se usi la webcam, puoi selezionarla qui. Altrimenti, se hai collegato una videocamera al computer attraverso un prodotto come il BlackMagic ultrastudio recorder, puoi selezionarlo sempre qui.

 

Come fare una live su Youtube - Tutorial dirette live streaming Youtube

 

Fatto questo siamo pronti a partire. Ci basterà cliccare su avvia trasmissione e se tutto è andato liscio la diretta partirà in automatico su YouTube.

INTERFACCIA YOUTUBE

Prima ancora di partite con la diretta selezionando ‘Avvia trasmissione’ in OBS, ci sono alcune cose che puoi impostare su YouTube.

 

Come fare una live su Youtube - Tutorial dirette live streaming Youtube

 

Puoi impostare una serie di parametri come per gli altri video come il titolo, la descrizione, la categoria del video ecc. Inoltre puoi creare schede, molto utili se gli utenti guardano il tuo video da mobile, la monetizzazione nel caso tu l’abbia attivata e voglia usarla in questo video e una miniatura personalizzata.

Se vuoi fare degli esperimenti prima di andare in diretta sul tuo canale e non vuoi che gli iscritti la vedano, puoi selezionare nella privacy non in elenco o privata.

OPZIONI STREAM

Probabilmente questa è la sezione che suscita i maggiori dubbi per chi è agli inizi. Ma non ti preoccupare, te lo spiego nel dettaglio.

Selezionando ‘Abilità DVR’ gli spettatori avranno la possibilità di andare indietro nel caso si siano persi alcuni pezzi. Questo è utile sia per qualche ritardatario che magari si connette diversi minuti dopo il termine della diretta, sia per chi non ha capito bene un passaggio e vuole tornare indietro per rivederselo.

Se selezioni ‘Imposta l’archivio come non in elenco al completamento’ YouTube prenderà questa diretta e la trasformerà in un video che troverai nella sezione gestione video come non in elenco, quindi non visibile subito al pubblico. Potrai modificarne la privacy in un secondo momento.

 

Come fare una live su Youtube - Tutorial dirette live streaming Youtube

DURTANTE LA DIRETTA

Durante la live stessa questa sezione diventa la tua dashboard su cui puoi vedere alcune statistiche ed interagire coi fan.

In basso a destra ci sono strumenti per invitare i tuoi utenti a seguire la diretta anche se sono su altre piattaforme come Facebook o Twitter. Puoi quindi invitarli inviando loro un link con un semplice click.

C’è la chat, molto utile per rispondere ad eventuali dubbi che nascono durante la diretta o semplicemente per un saluto. Per alcuni canali c’è l’opzione di usare la Superchat, che altro non è che una chat nella quale gli utenti possono pagare per fare in modo che il loro commento o domanda risulti più visibile a chi sta facendo la diretta. Per canali con centinaia di migliaia di iscritti questa è sicuramente un’opzione da considerare.

TERMINA LA DIRETTA

Quando hai finito, torna su OBS e clicca su Ferma Trasmissione. La diretta si interromperà. Se hai selezionato ‘Imposta l’archivio come non in elenco al completamento’  come detto sopra YouTube prenderà questa diretta e la trasformerà in un video che troverai nella sezione gestione video come non in elenco, quindi non visibile subito al pubblico. Potrai modificarne la privacy in un secondo momento.

 

Come fare una live su Youtube - Tutorial dirette live streaming Youtube

 

CONCLUSIONI

Come vedi non è veloce come schiacciare due tasti, ma nemmeno troppo complicato. Il grosso vantaggio di usare un computer desktop rispetto ad uno smartphone per le dirette sta nel fatto che possiamo collegare una videocamera volendo, aumentando quindi la qualità dell’immagine.

Inoltre con OBS possiamo creare più scene, quindi nello stesso frame possiamo avere ad esempio la ripresa del nostro monitor per mostrare un tutorial e allo stesso tempo il video preso dalla webcam magari piccolo in un angolo che comunque aiuta a mantenere un tocco più personale al video.

Il mio suggerimento quindi è di sperimentare, ovviamente le prime volte impostando la privacy come non in elenco per fare vari test prima di andare live con un’impostazione professionale e che sai che non ti darà problemi.